Sebbene non dovrebbe essere un problema per ricchi, anche le auto di lusso si adeguano alle moderne tecnologie e cercano di allearsi con le tecnologie ibride in modo da ridurre le emissioni. Così al Salone di Pechino fa il suo debutto una lussuosissima auto ibrida, il prototipo Bentley Hybrid Concept, che anticipa il modulo ibrido plug-in che vedremo nel 2017 sul SUV Bentley.

 
 Il sistema della Hybrid Concept promette il 25% di potenza in più ma con una riduzione pari a circa il 70% delle emissioni di CO2. In modalità completamente elettrica, le Bentley ibride potranno percorrere fino a 50 km, a zero emissioni locali. Per quanto concerne la carrozzeria e gli interni, essi mettono in mostra il rame che è contenuto in decisa parte dei componenti elettrici della vettura. Gli esterni che sonodecorati con questo metallosono i gruppi ottici anteriori, la cornice della calandra del radiatore, le pinze dei freni ed anche alcune delle linee di design e stemmi. Il rame è presente anche nell'abitacolo su inserti dei pannelli del cruscotto in radica realizzati a mano, sulle cornici degli interruttori e nel quadro degli strumenti. 
 
Anche le cuciture incrociate sugli interni trapuntati a rombi ella Mulliner Driving sono in rame. Anche qui non ci resta che attendere, dunque.
 
 

Nel gruppo di costruttori che stanno partecipando e mettendo a punto delle soluzioni per la guida autonoma c'è anche Ford che ha svelato la sua  Hybrid, che si propone di studiare le potenzialità delle autonomous car. La vettura rappresenta un prototipo che è frutto del lavoro decennale della casa automobilistica che ha collaborato con l'Università del Michigan e State Farm, una sinergia attuata al fine sistemare su una vettura tutte le più avanzate tecnologie in grado di rendere la guida automatica senza dunque necessità del pilota umano.
 
La Ford Focus Hybrid è in grado di interfacciarsi con l'ambiente esterno per mezzo di  una tecnologia chiamata LiDAR (Light Detection And Ranging) che sfrutta i raggi luminosi per fornire al computer centrale una scansione dello spazio attorno alla vettura. Tali sensori consentono poi alla Fusion di "vedere" fino ad un raggio di circa 60 metri dalla carrozzeria, rilevando qualsiasi oggetto per mezzo della riflessione che esso genera una volta che è stato colpito dal fascio luminoso proiettato dalla vettura. Bill Ford, presidente di Ford, ha spiegato che si tratterà di "un'automobile connessa che comunicherà con le altre vetture al fine di migliorare i flussi del traffico, ridurre l'inquinamento e far diventare più sicure e sostenibili le strade".

La categoria dei suv di lusso si prepara ad accogliere tra le sue vetture la Lexus NX Hybrid, rivale di Range Rover e Porsche Macan. Seppur non abbiamo molte notizie in merito alla vettura, sembra che essa certamente avrà la propulsione ibrida e sfoggerà uno stile davvero molto simile a quello della concept LF-NX. Il suo debutto è previsto per il prossimo 20 aprile al Salone di Pechino. 

 

Le poche cose che conosciamo sulla vettura sono rese note dall'immagine teaser che è disponibile e che mostra la parte anteriore e laterale di questo nuovo e lussuosissimo SUV. Notiamo il frontale con la classica calandra a fuso e i gruppi ottici con tre luci a LED e lama inferiore. Il passaruota è pronunciato e la fiancata è decisamente scolpita. Sul fronte meccanico poco sappiamo, anche se la piattaforma sembra che sarà fornita dalla Toyoya RAV4 e il motore sarà probabilmente un 2,5 litri benzina che si abbina a quello elettrico della IS Hybrid.

I grandi costruttori di vetture premium e sportive hanno scoperto anch'essi i vantaggi della doppia motorizzazione "alla spina" per la riduzione delle emissioni di CO2. In tal senso, una delle Case più attive è senza dubbio Porsche che, forte della sua esperienza acquisita con Panamera S E-Hybrid e con l'hypercar 928 Spyder, presenta in anteprima mondiale al Salone di Parigi la Porsche Cayenne S E-Hybrid inserita nella gamma ristilizzata di Cayenne.

Non parliamo di certo del primo SUV ibrido plug-in della storia, primato che appartiene alla Mitsubishi Outlander PHEV, ma nel segmento premium mai nulla del genere si era visto. Parliamo di una vettura che debutta a Parigi in concomitanza con una nuova svedese, la Volvo XC90 T8. La Cayenne ibrida plug-in contrappone il 3.0 V6 abbinato al motore elettrico per un totale di 416 CV, trazione integrale ed un'autonomia a batterie di 36 km. Una differenza notevole con la svedese sta nei tempi di commercializzazione, poiché la Cayenne S E-Hybrid è già ordinabile anche in Italia ad un prezzo base di85.553 euro, mentre per la Volvo dovremo attendere i primi mesi del 2015.

Toyota Prius+, è la prima monovolume ibrida a 7 posti venduta in Europa e messa in commercio nel 2012. Ora viene sottoposta ad un restyling per il 2015 con un aggiornamento che riguarda sia il design esterno che quello interno. Abbiamo inoltre una più arricchita dotazione tecnologica, senza contare due nuovi colori per la carrozzeria: Dark Sherry Metallic e Attitude Black Mica. La Prius+ ha ora uno “sguardo” più cattivo anche grazie al nuovo disegno dei fari a Led, della griglia superiore e di quella inferiore e delle prese d’aria laterali che vanno ad integrare le luci diurne anch’esse a Led.  

Sono stati ritoccati poi i fanali, il contorno della targa e il paraurti, mentre per quanto riguarda l'abitacolo abbiamo avuto la strumentazione in posizione centrale che ora è dotata di uno schermo a colori TFT da 4,2 pollici. Sono poi cambiate le bocchette di ventilazione ed alcune finiture interne, mentre abbiamo poi il sistema multimediale Toyota Touch2 con schermo sensibile al tatto da 6,1 pollici, navigazione satellitare, connettività Wi-Fi e tecnologia Mirror Link. Il motore è un 1.8 a benzina ed abbiamo poi un motore elettrico per un totale di 136 CV, che è stato ora aggiornato in maniera tale da rispettare la normativa Euro 6 sulle emissioni inquinanti. Il sistema Pre-Crash Safety (frenata automatica in caso di potenziale collisione) va ad aumentare invece il grado si sicurezza. della vettura, senza dimenticare l’Intelligent Park Assist che effettua in autonomia le manovra di parcheggio.
Pagina 3 di 3

script payclick

Stiamo utilizzando i Cookies per migliorare la tua esperienza online sul nostro sito. Continuando la navigazione, tu accetti l'utilizzo dei Cookies.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIES DI CLICKADV SRL – VERSIONE 2015/01

Il presente sito Web, di proprietà di ClickADV srl, con sede legale in via Antiniana 2/A, 80078 Pozzuoli (NA), titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”), utilizza i cookies e tecnologie analoghe. La presente informativa fornisce indicazioni su come sono utilizzati i cookies e su come possono essere controllati dall’utente.

L’utilizzo di questo sito Web (e di ogni altro sito gestito da noi) comporta l’accettazione, da parte dell’utente, del ricorso ai cookies (e tecnologie analoghe) conformemente alla presente informativa. In particolare, si accetta l’uso dei cookies di analisi, pubblicità, marketing e profilazione, funzionalità per gli scopi di seguito descritti.
Se l’utente accetta i cookies di profilazione, come più oltre identificati, questi saranno aggiunti al proprio profilo già esistente nelle nostre banche dati, qualora l’utente abbia prestato il consenso ad attività di marketing e profilazione in occasione della sua adesione a una o più delle iniziative condotte dal nostro sito.
Qualora l’utente non intenda accettare l’uso dei cookies per finalità di analisi, pubblicità, profilazione, ha la possibilità di modificare l’impostazione del proprio browser secondo le modalità descritte nella sezione “Come controllare ed eliminare i cookies”.

Cosa sono i cookies
I cookies sono informazioni salvate sul disco fisso del terminale dell’utente e che sono inviate dal browser dell’utente a un Web server e che si riferiscono all’utilizzo della rete. Di conseguenza, permettono di conoscere i servizi, i siti frequentati e le opzioni che, navigando in rete, sono state manifestate. In altri termini, i cookies sono piccoli file, contenenti lettere e numeri, che vengono scaricati sul computer o dispositivo mobile dell’utente quando si visita un sito Web. I cookies vengono poi re-inviati al sito originario a ogni visita successiva, o a un altro sito Web che riconosce questi cookies. I cookies sono utili poiché consentono a un sito Web di riconoscere il dispositivo dell’utente.
Queste informazioni non sono, quindi, fornite spontaneamente e direttamente, ma lasciano traccia della navigazione in rete da parte dell'utente.
I cookies svolgono diverse funzioni e consentono di navigare tra le pagine in modo efficiente, ricordando le preferenze dell’utente e, più in generale, migliorando la sua esperienza. Possono anche contribuire a garantire che le pubblicità mostrate durante la navigazione siano di suo interesse e che le attività di marketing realizzate siano conformi alle sue preferenze, evitando iniziative promozionali sgradite o non in linea con le esigenze dell’utente.
Durante la navigazione su di un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies che sono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (es.: immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. Possono esserci, quindi, sotto questo profilo:

  1. Cookies diretti, inviati direttamente da questo sito al dispositivo dell’utente
  2. Cookies di terze parti, provenienti da una terza parte ma inviati per nostro conto. Il presente sito usa i cookies di terze parti per agevolare l’analisi del nostro sito Web e del loro utilizzo, e per consentire pubblicità mirate (come descritto di seguito).

Inoltre, in funzione della finalità di utilizzazione dei cookies, questi si possono distinguere in:

  1. Cookies tecnici: sono utilizzati per permettere la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica o per erogare un servizio espressamente richiesto dall’utente. Non sono utilizzati per altre finalità. Nella categoria dei cookies tecnici, la cui utilizzazione non richiede il consenso dell’utente, si distinguono:
    1. Cookies di navigazione o di sessione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito Web (es.: per autenticarsi ed accedere alle aree riservate). L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
    2. Cookies analytics: sono utilizzati soltanto per raccogliere informazioni in forma aggregata, sul numero di utenti che visitano il sito e come lo visitano
    3. Cookies di funzionalità: permettono all’utente di navigare in base a una serie di criteri selezionati (es.: lingua, prodotti o servizi acquistati) per migliorare il servizio reso all’utente.
  2. Cookies di profilazione: sono volti a creare profili relativi all’utente e utilizzati per inviare messaggi promozionali mirati in funzione delle preferenze manifestate durante la sua navigazione in rete. Questi cookies sono utilizzabili per tali scopi soltanto con il consenso dell’utente.

Come sono utilizzati i cookies da questo sito
La tabella seguente riassume il modo in cui questo sito e le terzi parti utilizzano i cookies. Questi usi comprendono il ricorso ai cookies per:

  1. conoscere il numero totale di visitatori in modo continuativo oltre ai tipi di browser (ad es. Firefox, Safari o Internet Explorer) e sistemi operativi (ad es. Windows o Macintosh) utilizzati;
  2. monitorare le prestazioni del sito, incluso il modo in cui i visitatori lo utilizzano, nonché per migliorarne le funzionalità;
  3. personalizzare e migliorare l’esperienza utente on-line;
  4. consentire la profilazione dell’utente, per scopi promozionali mirati e personalizzati in funzione delle preferenze ed interessi manifestati in rete dall’utente, da nostra parte e di terze parti, sia su questo sito che al di fuori dello stesso.

Quali categorie di cookies utilizziamo e come possono essere gestiti dall’utente
I tipi di cookie utilizzati possono essere classificati in una delle categorie, di seguito riportate nella tabella seguente, che permette all’utente di prestare il proprio consenso o modificarlo (se precedentemente già espresso) per accettare i vari tipi di cookies:

Tipo di cookie

Finalità del cookie

Origine

Azione / Link

Cookie essenziali del sito web (di sessione e di navigazione)

Questi cookie sono essenziali per una corretta navigazione e per fruire delle funzioni del sito. Questi cookies non raccolgono informazioni personali utilizzabili a scopo di marketing, né memorizzano i siti visitati. L’uso questi cookies (che non sono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e sono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione d’identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.  Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie di funzionalità

Questi cookies ci consentono di ricordare le scelte effettuate (come il nome utente, la lingua o la posizione geografica) e forniscono funzioni migliorate e personalizzate. Le informazioni raccolte da tali cookies possono essere rese anonime e non tengono traccia dell’attività di navigazione su altri siti web. Questa categoria di cookies non può essere disattivata.

 (cookie diretti)

 

Cookie analytics

Questi cookies, anche i cache cookies, sono impostati da Google Analytics, sono impiegati al fine di raccogliere informazioni sul modo in cui i visitatori utilizzano il sito, ivi compreso il numero di visitatori, i siti di provenienza e le pagine visitate sul nostro sito web. Utilizziamo queste informazioni per compilare rapporti e per migliorare il nostro sito web; questo ci consente, ad esempio, di conoscere eventuali errori rilevati dagli utenti e di assicurare loro una navigazione immediata, per trovare facilmente quello che cercano. In generale, questi cookie restano sul computer del visitatore fino a quando non vengono eliminati.

Google Analytics Google

privacy policy cookie

Cookie pubblicitari o di profilazione

Questi cookies sono utilizzati per raccogliere informazioni sui siti web e sulle singole pagine visitate dagli utenti, sia sul nostro sito che al di fuori dello stesso (il che potrebbe indicare, a titolo esemplificativo, interessi o altre caratteristiche degli utenti). Tali cookies sono utilizzati per fornire pubblicità e comunicazioni commerciali più pertinenti agli interessi dell’utente, profilandolo. Sono utilizzati, inoltre, per limitare il numero di volte in cui una pubblicità è mostrata e per misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie. Restano sul computer dell’utente fino alla loro eliminazione e fanno da promemoria dell’avvenuta visita del sito web. Inoltre, essi possono indicare se l’utente è arrivato sul nostro sito web attraverso un link pubblicitario.
Queste informazioni vengono condivise con altre organizzazioni come gli inserzionisti e i nostri appaltatori, i quali potrebbero utilizzarle unitamente alle informazioni relative alle modalità di fruizione di altri siti web dell’utente stesso, ad esempio individuando interessi e comportamenti comuni a diversi gruppi di utenti che visitano i nostri (e altri) siti web.

Clickadv s.r.l.

opt-out - opt-in

E' possibile che vengano installati altri cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli ed operare l'optout accedendo qui www.youronlinechoices.com/it

Tecnologie analoghe ai cookies
Come nel caso di molti siti web, utilizziamo tecnologie analoghe ai cookies, compresi gli oggetti condivisi locali (anche noti come “flash cookie”), l’analisi della cronologia del browser, le impronte digitali dei browser e i pixel tag (anche noti come “web beacon”). Queste tecnologie forniscono a noi e ai nostri fornitori informazioni su come il sito e il suo contenuto sono utilizzati dai visitatori, e ci consentono di identificare se il computer o il dispositivo ha visitato i nostri o altri siti in passato.
I nostri server raccolgono automaticamente l’indirizzo IP dell’utente; in questo modo, possiamo associare tale indirizzo al nome del dominio utente o a quello del suo Internet Provider. Potremmo anche raccogliere alcuni “dati clickstream” relativi all’utilizzo del sito. I dati clickstream includono, ad esempio, informazioni relative al computer o dispositivo utente, al browser e al sistema operativo e relative impostazioni, alla pagina di provenienza, alle pagine e ai contenuti visualizzati o cliccati durante la visita oltre ai tempi e alle modalità di tali operazioni, agli elementi scaricati, al sito visitato successivamente al nostro, e a qualsiasi termine di ricerca inserito su nostro sito o su un sito di reindirizzamento.

Come controllare o eliminare i cookies
L’utente ha il diritto di scegliere se accettare o meno i cookies. Nel seguito alcune informazioni su come esercitare tale diritto. Tuttavia, si ricorda che scegliendo di rifiutare i cookies, l’utente potrebbe non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito e, se ha prestato consenso alla profilazione in altre occasioni, le comunicazioni che riceverà potrebbero essere poco pertinenti ai suoi interessi. Si evidenzia, inoltre, che se si sceglie di gestire le preferenze dei cookies, il nostro strumento di gestione dei cookies imposterà comunque un cookie tecnico sul dispositivo per consentirci di dare esecuzione alle preferenze dell’utente. L’eliminazione o la rimozione dei cookies dal dispositivo utente comporta anche la rimozione del cookie relativo alle preferenze; tali scelte dovranno, pertanto, essere nuovamente effettuate.
È possibile bloccare i cookie usando i link di selezione presenti nella tabella sopra riportata. In alternativa, è possibile modificare le impostazioni del browser affinché i cookies non possano essere memorizzati sul dispositivo. A tal fine, occorre seguire le istruzioni fornite dal browser (in genere si trovano nei menu “Aiuto”, “Strumenti o “Modifica”). La disattivazione di un cookie o di una categoria di cookies non li elimina dal browser. Pertanto, tale operazione dovrà essere effettuata direttamente nel browser.
Per ulteriori informazioni sui cookie, anche su come visualizzare quelli che sono stati impostati sul dispositivo, su come gestirli ed eliminarli, visitare www.allaboutcookies.org.

Cookie impostati precedentemente
Se l’utente ha disabilitato uno o più cookies, saremo comunque in grado di utilizzare le informazioni raccolte prima di tale disabilitazione effettuata mediante le preferenze. Tuttavia, a partire da tale momento, cesseremo di utilizzare i cookies disabilitati per raccogliere ulteriori informazioni.