Stampa questa pagina

Volkswagen Golf Sportsvan, l'erede "più sicura" della Plus (FOTO)

Vota questo articolo
(0 Voti)
Giovedì, Maggio 08, 2014 0:00

[sigplus] Critical error: Image gallery folder sport is expected to be a path relative to the image base folder specified in the back-end.

A breve verrà lanciata sul mercato Volkswagen Golf Sportsvan. Parliamo di una vettura che prende il posto della  Golf Plus, sebbene si tratti di un'auto riprogettata e che ha un peso minore di ben 90 chilogrammi. I tecnici tedeschi sembrano badare al risparmio e asseriscono che la vettura, con i nuovi motori, sarà capace di tagliare del 20% la richiesta di carburante, finendo dunque per inquinare molto meno.

Warning: No images in specified directory. Please check the directoy!

Debug: specified directory - https://classemotori.it/images/sport

Secondo i dati dichiarati, la vettura percorre 27,7 km/l, quasi come la storica Lupo 3L che però era un'utilitaria molto leggera. Anche la versione normale, però, dell'1.6 TDI da 110 CV fa segnare notevoli percorrenze con 25,6 km/l. C'è anche un motore turbodiesel 2.0 TDI da 150 CV.

Analizzando specificamente i motori, la gamma prevede ben 4 unità a benzina sovralimentate e con iniezione diretta del carburante. Le potenze oscillano tra gli 85 e i 150 cavalli. I motori possono tutti essere abbinati al cambio automatizzato a doppia frizione, tranne quello a benzina da 85 cavalli, disponibile con il solo cambio manuale.  La Volkswagen Golf Sportsvan è una monovolume lunga 434 cm che ha nella flessibilità il suo cavallo di battaglia. La Sportsvan è la prima Golf che viene ad essere equipaggiata con con il sistema elettronico che sorveglia la zona cieca degli specchi retrovisori. Non solo. Vi è, infatti, anche il sistema che avvisa il guidatore durante la retromarcia, qualora arrivi una vettura o un pedone. In caso di emergenza è il sistema automatico che provvede a fermare la vettura. Altri dispositivi presenti (ma già offerti con la Plus) sono il cruise control attivo, la frenata automatica di emergenza in città, il sistema di Pre-crash, gli abbaglianti automatici e l'assistenza al mantenimento della carreggiata. 

 

L'auto dovrebbe essere disponibile da metà maggio nelle concessionarie, dove poi partiranno immediate le consegne. 

 

 
Letto 1575 volte